Angiologo Milano

Dr. Martelli

Prenota una Visita Angiologica Milano

Diamo il benvenuto al Dott. Martelli, il vostro esperto Angiologo a Milano. Presso i migliori centri di eccellenza in angiologia Milano, il Dott. Martelli offre un servizio di alta qualità dedicato alla salute vascolare. Qui potrete trovare informazioni dettagliate sulla sua competenza nell’ambito dell’angiologia, su come prenotare una visita angiologica a Milano e su come beneficiare del miglior reparto di angiologia a Milano grazie all’esperienza del Dott. Martelli. Siete nel posto giusto per ricevere assistenza medica specializzata per le vostre esigenze vascolari.

Oppure Prenota la Visita al Telefono

Il Dr. Edoardo Martelli è stato Dirigente medico di I livello presso l’U.O.C. di Chirurgia Vascolare alla Fondazione IRCCS dell’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, e negli anni ha effettuato più di 3.500 interventi di chirurgia open ed endovascolare come primo o secondo operatore.

Istruzione:
– Laurea in Medicina e Chirurgia presso Università degli Studi di Milano in data 13/07/81
– Specializzazione in Chirurgia Vascolare presso Università degli Studi di Milano in data 01/07/86
– Specializzazione in Chirurgia Generale presso Università degli Studi di Milano in data 01/07/91

  • aneurismi dell’aorta addominale
  • arteriopatia periferica
  • insufficienza cerebrovascolare
  • vene varicose

Laurea in Medicina e Chirurgia presso Università degli Studi di Milano in data 13/07/81

  • Specializzazione in Chirurgia Vascolare presso Università degli Studi di Milano in data 01/07/86
  • Specializzazione in Chirurgia Generale presso Università degli Studi di Milano in data 01/07/91

Tutto sulla visita angiologica

Che cos’è la visita angiologica?

E’ un esame medico specialistico che si concentra sulla diagnosi e sul trattamento delle patologie del sistema circolatorio, in particolare quelle relative alle arterie e alle vene.

Il medico angiologo è specializzato nella valutazione dei problemi vascolari e nella formulazione di un piano terapeutico adeguato. Durante la visita, il medico esaminerà la storia medica del paziente e effettuerà un esame fisico per valutare la circolazione sanguigna e individuare eventuali problemi.

 

A che cosa serve?

In generale, la visita angiologica è un esame fondamentale per individuare e prevenire eventuali problemi vascolari che possono avere conseguenze importanti sulla salute e sulla qualità della vita delle persone.

I soggetti che, in particolare, dovrebbero effettuare una visita angiologica sono coloro che:

  • soffrono di diabete;
  • necessitano di controlli periodici a livello vascolare nelle zone delle gambe, dei vasi del collo e dell’aorta addominale;
  • hanno superato i cinquant’anni d’età;
  • soffrono di ipertensione arteriosa;
  • sono a rischio di eventi cardiaci;
  • hanno varici o ulcere.

 

La visita angiologica può essere effettuata con diverse tecniche diagnostiche come ecografia, ecodoppler, angiografia, risonanza magnetica ed esami di laboratorio.

In caso di patologie vascolari, il medico angiologo può prescrivere terapie farmacologiche, chirurgiche o termali.

Domande Frequenti

  • Come si chiama il dottore delle vene?

    Il medico delle vene è l'angiologo. L'angiologo è un medico specializzato nella diagnosi e nel trattamento delle patologie che colpiscono il sistema circolatorio, ovvero arterie, vene e vasi linfatici.

    Il termine "angiologo" deriva dal greco "angeion", che significa "vaso", e "logos", che significa "studio". Quindi, l'angiologo è un medico che studia i vasi sanguigni.

    L'angiologo è un medico specialista che ha completato una formazione di specializzazione in angiologia, che dura 5 anni. Durante la specializzazione, l'angiologo acquisisce le competenze necessarie per diagnosticare e trattare le patologie che colpiscono il sistema circolatorio.

    L'angiologo è un medico che può diagnosticare e trattare una serie di patologie venose, tra cui:

    • Varici, che sono vene dilatate e tortuose che si formano a causa di una debolezza della parete venosa.
    • Trombosi venosa profonda, che è la formazione di un coagulo di sangue in una vena profonda.
    • Ulcere venose, che sono ferite che si formano sulla pelle a causa di un'insufficienza venosa cronica.

     

    Se si hanno sintomi di una patologia venosa, è importante consultare un angiologo per una diagnosi e un trattamento adeguato.

Apri la chat
1
Contattaci con WhatsApp
MedNow Whatsapp
Buongiorno, come posso aiutarla?