Urologo Milano

Dr. Meazza

Prenota una Visita Urologica Milano

Se stai cercando un esperto urologo a Milano, sei nel posto giusto. Al MedNow Medical Center, la tua salute urologica è la nostra priorità assoluta. Il nostro urologo Dr. Attilio Meazza altamente qualificati è dedicato all’eccellenza nell’ambito dell’urologia, offrendo visite urologiche specializzate per gli uomini e servizi di andrologia. Siamo orgogliosi di essere un punto di riferimento per l’urologia Milano eccellenza. Prenota la tua visita urologica Milano con noi oggi stesso e scopri come possiamo prenderti cura della tua salute urologica in modo professionale e attento.

Dr. Attilio Meazza

Visita in Viale Zara 113/a 

(metro “Marche”)

Costo visita 120 €

recensioni( 103 recensioni )

Visita in Viale Zara 113/a 

(metro “Marche”)

Costo visita 120 €

Prenota la Visita al Telefono

Oppure Prenota Online:

Prenota online ora:

Caricamento in corso…

Il Dottor Attilio Luigi Meazza si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1974 presso l’Università degli Studi di Milano, si specializza in Chirurgia nel 1979 e in Urologia nel 1982 presso lo stesso Ateneo. Durante gli studi è stato docente di Urologia presso la scuola per infermieri professionali. Il Dott. Meazza dopo gli studi ha lavorato come Dirigente Medico di Urologia presso l’Ospedale Niguarda e, ad oggi, svolge la sua attività professionale presso il MedNow Medical Center

  • Idrocele
  • Varicocele
  • Calcolosi Renale
  • Cistocele
  • Cistite
  • Disfunzione erettile
  • Ipertrofia prostatica
  • Infezione delle vie urinarie
  • Prostatite
  • Tumore del testicolo
  • Malattie genitali
  • Tumori della vescica urinaria
  • Tumore della prostata
  • Malattie sessualmente trasmissibili
  • Fimosi
  • Infertilità
  • Eiaculazione ritardata
  • Incapacità di eiaculare
  • Frenulo breve
  • Eiaculazione precoce
  • Malattia sessualmente trasmissibile
  • Rapporti sessuali dolorosi (dispareunia)
  • Disturbi sessuali
  • Ipertrofia prostatica
  • Congestione prostatica
  • Andropausa
  • Cistite interstiziale
  • Eiaculazione retrograda
  • Testicolo ritenuto
  • Torsione testicolare
  • Resezione transuretrale della prostata (TURP)
  • Carcinoma della prostata
  • Uretrite
  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso Università degli Studi di Milano
  • Specializzazione in Chirurgia e in Urologia presso Università degli Studi di Milano
  • Urologia
  • Chirurgia Generale

Tutto sulla Visita Urologica

L’urologia si occupa della salute del sistema urinario e riproduttivo maschile.

Questa branca della medicina è importante per prevenire e curare problemi di salute come infezioni delle vie urinarie, disfunzioni erettili, tumori alla prostata e altre patologie urologiche.

 

Perché fare una visita urologica?

  • Prevenire problemi di salute del sistema urinario e riproduttivo maschile
  • Diagnosticare precocemente eventuali patologie urologiche
  • Monitorare l’evoluzione di patologie già diagnosticate
  • Valutare l’efficacia della terapia in corso

 

Chi è l’Urologo?

L’urologo è il medico specializzato in urologia, la branca medico-chirurgica dedita alla salute dell’apparto urinario e dell’apparato genitale maschile. L’urologo è sempre specializzato anche in andrologia per questo si definisce urologo/andrologo.

L’urologo è in possesso di numerose competenze:

  • conosce nei dettagli l’anatomia e la fisiologia di reni, ureteri, vescica e uretra;
  • conosce approfonditamente l’anatomia e la fisiologia di testicoli, epididimi, dotti deferenti, vescicole seminali, prostata e pene;
  • sa riconoscere e trattare le patologie che colpiscono l’apparato urinario (incontinenza urinaria, tumore al rene ecc.) e l’apparato genitale maschile (tumore al testicolo, disfunzione erettile ecc.).

 

Visita urologica uomo

La visita urologica è un esame medico che viene effettuato da un urologo, un medico specialista che si occupa delle patologie dell’apparato urinario maschile e femminile e dell’apparato genitale maschile.

In particolare, la visita urologica uomo è indicata in caso di:

  • Dolore o bruciore durante la minzione
  • Frequente minzione
  • Minzione dolorosa o difficile
  • Sangue nelle urine
  • Incontinenza urinaria
  • Problemi di erezione o eiaculazione
  • Ingrossamento della prostata
  • Tumori dell’apparato urinario o genitale maschile

Durante la visita, l’urologo raccoglie informazioni sulla storia clinica del paziente, effettua un esame obiettivo delle strutture interessate e può prescrivere esami diagnostici, come ad esempio un esame delle urine, un’ecografia dell’apparato urinario o una uroflussimetria.

 

Andrologo o urologo

L’andrologo è un medico specialista che si occupa delle patologie dell’apparato genitale maschile, mentre l’urologo è un medico specialista che si occupa delle patologie dell’apparato urinario maschile e femminile e dell’apparato genitale maschile.

In generale, la visita urologica uomo può essere effettuata da un urologo o da un andrologo. La scelta del medico specialista dipende dalle esigenze specifiche del paziente.

Se il paziente presenta sintomi legati all’apparato urinario, come ad esempio dolore o bruciore durante la minzione, frequente minzione, minzione dolorosa o difficile, sangue nelle urine, incontinenza urinaria o calcoli renali, è consigliabile rivolgersi a un urologo.

Se il paziente presenta sintomi legati all’apparato genitale maschile, come ad esempio problemi di erezione o eiaculazione, ingrossamento della prostata o tumore dell’apparato genitale maschile, è consigliabile rivolgersi a un andrologo.

Tuttavia, è importante notare che molti urologi sono anche andrologi, quindi è possibile che lo stesso medico possa effettuare sia la visita urologica che la visita andrologica.

Domande Frequenti

  • Cosa fa l'urologo alla prima visita?

    Alla prima visita, l'urologo raccoglie informazioni sulla storia clinica del paziente, effettua un esame obiettivo delle strutture interessate e può prescrivere esami diagnostici.

     

  • Come si svolge una visita urologica?

    La visita urologica si svolge in genere in tre fasi:

    1. Anamnesi: l'urologo raccoglie informazioni sulla storia clinica del paziente, quali sintomi, malattie pregresse, farmaci assunti e familiarità con patologie urologiche.
    2. Esame obiettivo: l'urologo effettua un esame obiettivo delle strutture interessate, come l'addome, i genitali esterni e la prostata.
    3. Esami diagnostici: in alcuni casi, l'urologo può prescrivere esami diagnostici, come ad esempio un esame delle urine, un'ecografia dell'apparato urinario o una uroflussimetria.

     

  • Cosa non fare prima di una visita dall'urologo?

    Non è necessaria nessuna preparazione specifica prima di sottoporsi a una visita urologica. Tuttavia, è importante:

    • Indossare abiti comodi e facili da togliere.
    • Portare con sé tutti i documenti medici, come ad esempio esami precedenti e prescrizioni mediche.
    • Evitare di bere alcolici o assumere droghe nelle 24 ore precedenti alla visita.

     

    Ecco alcuni consigli aggiuntivi per la visita urologica:

    • Se si è in coppia, è possibile portare un accompagnatore alla visita.
    • È importante essere onesti e trasparenti con l'urologo, in modo da poter ricevere una diagnosi e un trattamento adeguati.

     

    Se si hanno domande o dubbi sulla visita urologica, è sempre possibile parlare con l'urologo prima della visita.

Apri la chat
1
Contattaci con WhatsApp
MedNow Whatsapp
Buongiorno, come posso aiutarla?